Archivi tag: Hic Sunt Histriones

Pirandello al Palcoscenico di Carta

Standard

Rieccoci, amici e lettori!

Il Palscoscenico di Carta ritorna – e questa volta, in occasione del centocinquantesimo anniversario della nascita di Luigi Pirandello, leggeremo I Giganti della Montagna – dramma atipico e incompiuto, semi-fiabesco e grandioso, con una buona dose di teatro nel teatro…

Dopo tanta Inghilterra elisabettiana, sarà un’esperienza decisamente diversa…

Volete leggere insieme a noi? Iscrivetevi usando il form qui sotto:

Se invece volte solo ascoltare, non serve altro che unirsi a noi, presso IBS+Libraccio, al n° 50 di Via Verdi, il martedì poco prima delle 18, dal 2 al 16 di maggio.

Vi aspettiamo!

Pene d’Amor Perdute – Il testo: III Parte

Standard

pogany_labour4-417E così il Re di Navarra e i suoi filosofi da giardino accusano il colpo: si direbbe che nessun austero proposito, per quanto nobile, resista davanti alla grazia di quattro francesine dallo spirito pungente. I nostri quattro giovanotti hanno tentato di fingere di nulla, si sono rimproverati e smascherati a vicenda, in un tourbillon di lettere malconsegnate e sfoghi ascoltati da gente nascosta negli alberi… e alla fine tutti cedono all’amore – e cedono per iscritto. Anche Don Adriano de Armado lo Spagnuolo residente – per la perplessità di tutti, nobili e villici.

Ma per ora son solo parole, sospiri, inchiostro e battibecchi. Come andrà a finire?

Ttra maschere, imbrogli e rivelazioni dell’ultimo momento, lo scopriremo martedì alle ore 18, leggendo insieme il Quinto Atto – di cui intanto potete scaricare il testo qui.

Vi aspettiamo!