Pene d’Amor Perdute – Il testo: III Parte

Standard

pogany_labour4-417E così il Re di Navarra e i suoi filosofi da giardino accusano il colpo: si direbbe che nessun austero proposito, per quanto nobile, resista davanti alla grazia di quattro francesine dallo spirito pungente. I nostri quattro giovanotti hanno tentato di fingere di nulla, si sono rimproverati e smascherati a vicenda, in un tourbillon di lettere malconsegnate e sfoghi ascoltati da gente nascosta negli alberi… e alla fine tutti cedono all’amore – e cedono per iscritto. Anche Don Adriano de Armado lo Spagnuolo residente – per la perplessità di tutti, nobili e villici.

Ma per ora son solo parole, sospiri, inchiostro e battibecchi. Come andrà a finire?

Ttra maschere, imbrogli e rivelazioni dell’ultimo momento, lo scopriremo martedì alle ore 18, leggendo insieme il Quinto Atto – di cui intanto potete scaricare il testo qui.

Vi aspettiamo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...